News e Feed

Short track, Martina Valcepina: “Ci alleniamo per gli Europei, ma così è dura. La morte di Van Ruijven mi ha sconvolta”




Sport2Day, il notiziario di Sport2U, in collaborazione con OA Sport, è il telegiornale sportivo dedicato agli appassionati di tutte le discipline. Un appuntamento quotidiano che propone, sempre, curiosità, notizie, e ospiti d’eccezione. Durante l’appuntamento dello scorso 24 novembre, il nostro Gianmario Bonzi, ha avuto modo di intervistare la pattinatrice e campionessa di short track, Martina Valcepina. L’atleta ha raccontato il modo in cui sta affrontando il periodo di stop obbligato: “Sono a Bormio. Abbiamo appena ricominciato ad allenarci dopo un mese di stop, visto che siamo rimasti fermi a causa del Covid e non sono ancora rientrati in pista tutti i miei compagni di squadra”.

Un commento anche sulle prossime gare, sugli obiettivi, su cosa voglia dire essere mamma e atleta, e quanto pesi il fattore dell’incertezza per uno sportivo: “Gli Europei sono previsti a fine gennaio, sperando di riuscire a gareggiare e che non ci siano altre decisioni e annullamenti di gare che per ora sono in calendario. Essere mamma in questo periodo è difficile. Tornata dall’allenamento della mattina mi occupo dei compiti delle gemelline e il pomeriggio torno in pista e lascio le bimbe dai nonni. Per fortuna riescono ad andare a scuola perché non sono rimaste bloccate, facendo la prima elementare. Ad ora restiamo a Bormio e credo di rimanerci anche il prossimo futuro. Siamo in balia dell’imprevedibilità. E’ molto difficile metter su un programma che ci porterà alle gare, soprattutto mentale. Riuscire a mantenere la concentrazione, senza avere una data precisa è difficile. Io mi sono imposta questa gara a fine gennaio sperando di riuscire a farla come obiettivo. Sto basando il programma su quello”.

In ultimo, e non per ordine di importanza, un bellissimo ricordo della compianta campionessa Lara van Ruijven, scomparsa a soli 27 anni lo scorso luglio: “La notizia di Lara mi ha scosso veramente molto. Lei è stata sin da subito una delle mie prime rivali. Abbiamo vinto per la prima volta una medaglia insieme ai Mondiali Junior a Courmayeur: io ero arrivata prima, lei seconda. Da quel momento, ci siamo alternate in diverse finali in Coppa del Mondo. La ricordo come una persona davvero gentile e solare. Era sempre presente e pronta a complimentarsi col vincitore ogni volta che lei era sconfitta”. Di seguito, vi proponiamo la puntata di Sport2Day integrale, in cui potete trovare anche la video intervista a Martina Valcepina.

LA VIDEO INTERVISTA A MARTINA VALCEPINA



LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse





Source link