News e Feed

Scherma, Camilla Mancini: “Sogno la partecipazione alle Olimpiadi”




Nuovo appuntamento di Fencing2U, la trasmissione a cura di Sport2U, in collaborazione con OA Sport. Ospite in trasmissione, la campionessa Camilla Mancini, reduce dal podio dello scorso gennaio in Coppa del Mondo.

La schermitrice italiana, racconta il modo in cui sta affrontando il difficile periodo legato all’emergenza sanitaria: “Le gare mancano molto. Sono proprio le gare a darci il segnale di come stanno andando gli allenamenti. In questo periodo, inevitabilmente la forma fisica cambia, perché è da marzo che non si gareggia e si fa fatica a trovare punti di riferimento. Io mi sento un po’ sballottolata. Mi chiedo sempre se sto facendo bene o meno. L’importante è allenarsi con serenità, cercando di avere meno stress possibile, altrimenti quando ricominceremo, probabilmente saremo distrutti”.

Con l’addio di Elisa Di Francisca alla scherma, si apre la possibilità di coprire un quarto posto nella squadra che parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo. Camilla commenta così la scelta della collega: “La sua è stata una scelta coraggiosa, e le auguro il meglio. Sarei folle nel dire che non penso al posto libero, ma in questi mesi di lontananza dalla pedana ho capito di dover guardare giorno per giorno, cercando di non pensare troppo avanti. Mi auguro che le Olimpiadi si facciano anche nel caso in cui non dovessi partecipare. Si parla di agosto, spero riescano ad organizzare il tutto“.

Tanti i temi trattati, che vi proponiamo nella video intervista integrale.

LA VIDEO INTERVISTA A CAMILLA MANCINI

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi





Source link