News e Feed

Moto2, risultato warm-up GP Valencia 2020: Héctor Garzó il più veloce, bene Marco Bezzecchi 2°. Marini 7° davanti a Bastianini




E’ stato lo spagnolo Héctor Garzó il più veloce del warm-up del GP di Valencia (Spagna), penultimo round del Mondiale 2020 di Moto2. Sul tracciato iberico il pilota di casa della Flexbox HP 40 ha fermato i cronometri sul tempo di 1’34″942, a precedere un brillante Marco Bezzecchi (Sky Racing Team VR46) di 0″087 e il giapponese Tetsuta Nagashima (Red Bull Ktm Ajo) di 0″105. Buone notizie dunque per Bezzecchi che, dopo il successo del precedente weekend sempre sul circuito Ricardo Tormo, è intenzionato a concedere il bis.

Come al solito, grande equilibrio nella media cilindrata, come evidenziato da una top-10 in cui i piloti sono racchiusi in poco più di tre decimi. In quarta piazza troviamo il tedesco Marcel Schroetter (Liqui Moly Intact GP), a 0″109 dalla vetta, davanti a una truppa di italiani piuttosto nutrita formata da Fabio Di Giannantonio (Speed Up) a 0″197, Lorenzo Baldassarri (Flexbox HP 40) a 0″198, Luca Marini (Sky Racing Team VR46) a 0″205 e da Enea Bastianini (Italtrans Racing) a 0″220. Bastianini che, reduce una giornata nelle qualifiche non così positiva (12° posto), è in cerca del miglior feeling in vista della gara, in qualità di leader della classifica generale. A completare il quadro dei migliori dieci c’è la coppia spagnola formata da Marcos Ramirez (Tennor American Racing) a 0″329 e da Jorge Martin (Red Bull Ktm Ajo) a 0″363.

Decisamente difficile la condizione del principale rivale per la corsa all’iride di Bastianini, ovvero Sam Lowes. Il britannico del Team Marc VDS, caduto ieri nel corso della FP3, si è procurato un forte trauma alla mano destra all’altezza del polso. Non ci sono fratture, ma il dolore è molto. Non è un caso che Sam stamane non sia andato oltre il 21° tempo a 0″792, facendo tanta fatica soprattutto nell’ultimo settore della pista. Per lui sarà una gara di grande sofferenza. In chiave italiana, da segnalare le prestazioni non troppo brillanti di Nicolò Bulega 17° (Team Gresini) e del poleman Stefano Manzi 18° (MV Agusta), rispettivamente a 0″548 e a 0″585 dal vertice. A completare il quadro italico, il 25° posto di Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing) a 1″591 e il 28° di Simone Corsi (MV Agusta) a 2″709, incappato in una caduta senza conseguenze nel corso di questo turno.

CLASSIFICA WARM-UP GP VALENCIA 2020 MOTO2

1 40 Hector GARZO SPA Flexbox HP 40 KALEX 1’34.942 7 13 272.8
2 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX 1’35.029 7 11 0.087 0.087 275.0
3 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Red Bull KTM Ajo KALEX 1’35.047 12 13 0.105 0.018 272.8
4 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX 1’35.051 9 12 0.109 0.004 275.0
5 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA MB Conveyors Speed Up SPEED UP 1’35.139 11 11 0.197 0.088 268.5
6 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Flexbox HP 40 KALEX 1’35.140 13 13 0.198 0.001 270.7
7 10 Luca MARINI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX 1’35.147 10 13 0.205 0.007 269.6
8 33 Enea BASTIANINI ITA Italtrans Racing Team KALEX 1’35.162 9 12 0.220 0.015 276.1
9 42 Marcos RAMIREZ SPA Tennor American Racing KALEX 1’35.271 13 13 0.329 0.109 273.9
10 88 Jorge MARTIN SPA Red Bull KTM Ajo KALEX 1’35.305 12 12 0.363 0.034 271.7
11 64 Bo BENDSNEYDER NED NTS RW Racing GP NTS 1’35.317 11 13 0.375 0.012 266.5
12 9 Jorge NAVARRO SPA MB Conveyors Speed Up SPEED UP 1’35.333 10 13 0.391 0.016 275.0
13 87 Remy GARDNER AUS Onexox TKKR SAG Team KALEX 1’35.342 7 12 0.400 0.009 273.9
14 44 Aron CANET SPA Inde Aspar Team Moto2 SPEED UP 1’35.363 12 13 0.421 0.021 270.7
15 37 Augusto FERNANDEZ SPA EG 0,0 Marc VDS KALEX 1’35.389 11 13 0.447 0.026 270.7
16 12 Thomas LUTHI SWI Liqui Moly Intact GP KALEX 1’35.401 5 9 0.459 0.012 272.8
17 11 Nicolò BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX 1’35.490 9 13 0.548 0.089 271.7
18 62 Stefano MANZI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA 1’35.527 11 12 0.585 0.037 268.5
19 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing KALEX 1’35.576 7 12 0.634 0.049 271.7
20 57 Edgar PONS SPA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX 1’35.617 12 12 0.675 0.041 270.7
21 22 Sam LOWES GBR EG 0,0 Marc VDS KALEX 1’35.734 9 9 0.792 0.117 268.5
22 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 1’35.867 4 7 0.925 0.133 271.7
23 55 Hafizh SYAHRIN MAL Inde Aspar Team Moto2 SPEED UP 1’36.282 12 13 1.340 0.415 271.7
24 99 Kasma DANIEL MAL Onexox TKKR SAG Team KALEX 1’36.299 11 12 1.357 0.017 272.8
25 19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team KALEX 1’36.533 4 11 1.591 0.234 272.8
26 27 Andi Farid IZDIHAR INA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 1’36.705 11 12 1.763 0.172 272.8
27 16 Joe ROBERTS USA Tennor American Racing KALEX 1’36.729 8 10 1.787 0.024 268.5
28 24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA 1’37.651 3 3 2.709 0.922 263.4
29 74 Piotr BIESIEKIRSKI POL NTS RW Racing GP NTS 1’39.044 2 3 4.102 1.393 264.4

giandomenico.tiseo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse





Source link