Moto2, risultato warm-up GP Emilia Romagna 2020: Nagashima svetta, ma cade! Marini e Bezzecchi sbagliano, Bastianini 12°



Un warm-up decisamente movimentato quello della classe Moto2, valido per il GP dell’Emilia Romagna 2020. Sul tracciato di Misano le temperature più basse rispetto ai riferimenti attesi sono costate ai piloti e le cadute non sono mancate. In primis, a farne le spese è stato il giapponese Tetsuta Nagashima (Red Bull KTM Ajo) che, dopo aver siglato il miglior crono di 1’36″346 è caduto nell’ultimo settore, picchiando la spalla violentemente sull’asfalto. Il nipponico, per questo, è stato portato via in barella e si sapranno poco prima della gara delle 12.20 le sue condizioni. Si parlava di “imprecisioni”, ebbene a stendersi sono stati anche il britannico Sam Lowes, autore del terzo tempo di questo turno a 0″075 dal vertice. Il britannico, sulla Kalex dell’EG 0,0 Marc VDS, ha avuto una chiusa d’avantreno ed ha finito anzitempo il suo impegno senza riportare conseguenze serie. Del “festival dell’errore” hanno fatto parte i grandi attesi Luca Marini e Marco Bezzecchi: per il fratellino di Valentino Rossi caduta tra la curva-4 e la curva-5, mentre per il “Bez” scivolata in uscita dalla curva-6.

Fatta questa dovuta panoramica, giusto parlare dell’ottima prestazione dello spagnolo Aron Canet. Il centauro iberico sulla Speed Up del Team Aspar è andato forte e il secondo tempo a 35 millesimi da Nagashima parla chiaro. Hanno completato il roster della top-10 lo spagnolo Augusto Fernandez (EG 0,0 Marc VDS) a 0″215, il britannico Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing) a 0″235, il tedesco Marcel Schroetter (Liqui Moly Intact GP) a 0″304, lo spagnolo della Speed UP Jorge Navarro a 0″340, il primo degli italiani Luca Baldassarri (Flexbox HP 40) a 0″443, l’americano Joe Roberts (Tennor American Racing) a 0″476 e lo svizzero Thomas Luthi (Liqui Moly Intact GP) a 0″517.

Non entusiasmante il warm-up di Enea Bastianini che, sulla Kalex dell’Italtrans Racing non è andato oltre il 12° tempo (a 0″654), mentre Nicolò Bulega (Team Gresini) ha concluso 16° (a 0″776), Lorenzo Dalla Porta 18° (Italtrans Racing) a 0″929, Fabio Di Giannantonio 20° (Beta Tools Speed Up) a 1″058, Stefano Manzi 22° (MV Agusta) a 1″231, Simone Corsi 23° (MV Agusta) a 1″273 e Mattia Pasini 24° (Red Bull KTM Ajo) a 1″310, di ritorno in questa categoria per sostituire lo spagnolo Jorge Martin positivo al test al Covid-19.

CLASSIFICA WARM-UP MOTO2 – GP EMILIA ROMAGNA 2020

1 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Red Bull KTM Ajo KALEX 1’36.346 11 12 248.8
2 44 Aron CANET SPA Inde Aspar Team Moto2 SPEED UP 1’36.381 5 10 0.035 0.035 246.5
3 22 Sam LOWES GBR EG 0,0 Marc VDS KALEX 1’36.421 6 7 0.075 0.040 247.7
4 37 Augusto FERNANDEZ SPA EG 0,0 Marc VDS KALEX 1’36.561 10 12 0.215 0.140 248.2
5 96 Jake DIXON GBR Petronas Sprinta Racing KALEX 1’36.581 8 12 0.235 0.020 250.5
6 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX 1’36.650 12 12 0.304 0.069 244.8
7 9 Jorge NAVARRO SPA Beta Tools Speed Up SPEED UP 1’36.686 7 12 0.340 0.036 249.4
8 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Flexbox HP 40 KALEX 1’36.789 9 13 0.443 0.103 246.0
9 16 Joe ROBERTS USA Tennor American Racing KALEX 1’36.822 10 12 0.476 0.033 248.2
10 12 Thomas LUTHI SWI Liqui Moly Intact GP KALEX 1’36.863 12 12 0.517 0.041 251.1
11 42 Marcos RAMIREZ SPA Tennor American Racing KALEX 1’36.981 12 12 0.635 0.118 250.0
12 33 Enea BASTIANINI ITA Italtrans Racing Team KALEX 1’37.000 5 11 0.654 0.019 249.4
13 40 Hector GARZO SPA Flexbox HP 40 KALEX 1’37.017 10 12 0.671 0.017 250.0
14 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing KALEX 1’37.089 10 12 0.743 0.072 248.8
15 55 Hafizh SYAHRIN MAL Inde Aspar Team Moto2 SPEED UP 1’37.111 11 12 0.765 0.022 248.2
16 11 Nicolò BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX 1’37.122 7 12 0.776 0.011 249.4
17 57 Edgar PONS SPA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX 1’37.245 10 12 0.899 0.123 247.1
18 19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team KALEX 1’37.275 10 12 0.929 0.030 249.4
19 64 Bo BENDSNEYDER NED NTS RW Racing GP NTS 1’37.333 8 12 0.987 0.058 246.0
20 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Beta Tools Speed Up SPEED UP 1’37.404 6 11 1.058 0.071 247.1
21 27 Andi Farid IZDIHAR INA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 1’37.570 6 12 1.224 0.166 248.8
22 62 Stefano MANZI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA 1’37.577 6 9 1.231 0.007 246.5
23 24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV AGUSTA 1’37.619 10 10 1.273 0.042 248.2
24 54 Mattia PASINI ITA Red Bull KTM Ajo KALEX 1’37.656 10 12 1.310 0.037 249.4
25 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 1’38.119 5 9 1.773 0.463 247.7
26 99 Kasma DANIEL MAL Onexox TKKR SAG Team KALEX 1’38.509 5 12 2.163 0.390 248.2
27 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX 1’38.641 2 2 2.295 0.132 252.3
28 74 Piotr BIESIEKIRSKI POL NTS RW Racing GP NTS 1’39.473 11 12 3.127 0.832 246.0

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo





Source link

Torna in alto