Moto2, risultati qualifiche GP Francia 2020: Joe Roberts piazza la pole, Bezzecchi 5° davanti a Marini, Bastianini 9°



Joe Roberts (Kalex Tennor) conferma quanto di buono fatto vedere in questi giorni in terra transalpina e centra una splendida pole position del Gran Premio di Francia 2020 della Moto2. Lo statunitense, infatti, piazza un sontuoso 1:36.256 e si candida al ruolo di protagonista anche in vista della gara di domani. Gli italiani non arrivano in prima fila, ma sono comunque pronti a vendere cara la pelle, con i soliti noti che affilano le armi in vista del Gran Premio.

Sul tracciato della Sarthe, finalmente dominato da sole e temperature accettabili, Joe Roberts distanzia di 87 millesimi il britannico Sam Lowes (Kalex EG 0,0 VDS) mentre completa la prima fila l’australiano Remy Gardner (Kalex Onexox) in 1:36.449 a 193 millesimi. Quarta posizione per Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) in 1:36.522 a 266 millesimi, ma lo spagnolo non ha avuto modo di migliorare per colpa di una caduta nella chicane iniziale a metà Q2. Bisogna scendere fino in quinta posizione per trovare il primo italiano, Marco Bezzecchi (Sky Racing team VR46) in 1:36.577 a 321 millesimi, proprio davanti al compagno di scuderia Luca Marini che, nonostante gli acciacchi per la caduta di ieri, conclude al sesto posto in 1:36.668 a 412 millesimi.

Settimo tempo per lo spagnolo Xavi Vierge (Kalex Petronas) con un distacco di 481 millesimi, davanti al compagno di scuderia, il britannico Jake Dixon a 570. Nono tempo per Enea Bastianini (Kalex Italtrans) a 584 millesimi, quindi decimo Stefano Manzi (MV Agusta) a 621 e undicesimo un altro incerottato, Fabio Di Giannantonio (Speed Up) a 623. Si fermano in ventesima posizione Nicolò Bulega (Kalex Federal Oil), autore di una caduta nel Q1 che gli ha reso impossibile l’aggancio alla top 14, quindi ventunesimo Lorenzo Dalla Porta (Kalex Italtrans), quindi solamente ventiseiesimo un deludente Lorenzo Baldassarri (Kalex Flexbox). 

A questo punto la classe mediana si concentra sulla giornata di domani che prenderà il via alle ore 10.00 con il warm-up, mentre la gara si disputerà alle ore 14.30 e non alle solite 12.20 per far posto alla MotoGP.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo





Source link

Torna in alto