News e Feed

Moto2, risultati FP3 GP Teruel 2020: Sam Lowes prosegue nel suo dominio, Bezzecchi 8°, Bastianini 10°, Marini costretto alla Q1




Sam Lowes (Kalex EG 0,0 VDS) continua nel suo percorso netto e fa segnare il miglior tempo anche nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Teruel, quartultimo appuntamento del Mondiale Moto2. Sul tracciato del MotorLand, sempre baciato dal sole e da temperature decisamente più miti rispetto alla scorsa settimana (17.8 gradi per quel che riguarda l’atmosfera e quasi 22 sull’asfalto) il miglior tempo è stato fissato dal britannico in 1:51.576 con 64 millesimi sullo spagnolo Edgar Pons (Kalex Federal Oil) e 287 sul suo connazionale Marcos Ramirez (Kalex Tennor).

Quarto posto per l’australiano Remy Gardner (Kalex Onexox) a 338 millesimi, quinto per lo spagnolo Hector Garzò (Kalex Flexbox) a 350 millesimi, quindi sesto il suo connazionale Augusto Fernandez (Kalex EG 0,0 VDS) a 391. Settimo crono per l’ennesimo spagnolo, Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) a 459 millesimi, ottavo per il primo degli italiani, Marco Bezzecchi (Sky Racing team VR46) a 502 millesimi, quindi nono li britannico Jake Dixon (Kalex Petronas) a 510 e decimo il nostro Enea Bastianini (Kalex Italtrans) a 606 millesimi. Undicesimo tempo per Lorenzo Baldassarri (Kalex Flexbox) a 617 millesimi.

Si ferma in quindicesima posizione nonostante un cambio radicale del set-up della sua moto Luca Marini (Sky Racing team VR46) a 888 millesimi e rimane anche fuori dalla Q2. L’urbinate, quindi dovrà partire dalla prima manche delle qualifiche, come Nicolò Bulega (Kalex Federal Oil) sedicesimo a 890 millesimi. Non avrà questi problemi, invece, Fabio Di Giannantonio (Speed Up MB) che nonostante il diciassettesimo tempo odierno a 982 millesimi, sfrutta quello di ieri per entrare nella top14. Diciottesimo Simone Corsi (MV Agusta) a 1.039 davanti a Lorenzo Dalla Porta (Kalex Italtrans) a 1.106, quindi ventesimo Stefano Manzi (MV Agusta) a 1.250.

A questo punto la classe mediana si concentra sulle qualifiche che scatteranno alle ore 15.50 con la Q1, mentre la decisiva Q2 che andrà a comporre la griglia di partenza della gara di domani prenderà il via alle ore 16.15.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse





Source link