Ginnastica ritmica oggi, Serie A Desio: orari, tv, programma, streaming



Oggi sabato 10 ottobre va in scena la terza tappa della Serie A 2020 di ginnastica ritmica: finalmente si torna a gareggiare dopo quasi otto mesi di stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria. Le ragazze scenderanno in campo a Desio (in provincia di Monza e Brianza) dove questo appuntamento era in programma lo scorso 29 febbraio, prima di essere rinviato a causa della pandemia. Si preannuncia grande spettacolo e finalmente si tornerà a respirare un po’ di Polvere di Magnesio in questo atto che ci dirà anche le sei formazioni che avranno la possibilità di disputare la Final Six per lo Scudetto.

Guarda la Serie A di ginnastica ritmica live su DAZN

Le varie società scenderanno in pedana con alcune individualiste che si cimenteranno sui vari attrezzi (uno per ciascuna), la somma dei punteggi definirà la classifica generale. Fabriano sarà ancora una volta la formazione da battere: Milena Baldassarri e compagne non sembrano avere rivali, forse soltanto l’Udinese di Alexandra Agiurgiuculese potrebbe provare a battagliare. L’ultima gara risale al 15 febbraio in quel di Eboli.

Di seguito il calendario completo, il programma dettagliato, tutti gli orari della terza tappa della Serie A 2020 di ginnastica ritmica che andrà in scena sabato 10 ottobre a Desio. Diretta tv su DAN1 e diretta streaming su DAZN, solo per gli abbonati.

CALENDARIO TERZA TAPPA SERIE A GINNASTICA RITMICA 2020: PROGRAMMA E ORARI

SABATO 10 OTTOBRE:

15.00-18.00 Serie A2

19.00-22.00 Serie A1

TERZA TAPPA SERIE A GINNASTICA RITMICA 2020: COME VEDERLA IN DIRETTA TV E STREAMING

SERIE A1:

Diretta tv su DAZN1 (canale 209 della piattaforma Sky).

Diretta streaming su DAZN.

SERIE A1:

Diretta streaming sul canale YouTube della Federginnastica.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA RITMICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo





Source link

Torna in alto