News e Feed

Ginnastica ritmica, l’Italia sfiderà la Russia online! Le Farfalle tornano in gara, un test verso le Olimpiadi




Le Farfalle non hanno mai gareggiato nel corso di questa tormentata stagione. La Nazionale Italiana di ginnastica ritmica è stata fermata dall’emergenza sanitaria e la cancellazione di tantissimi eventi internazionali ha impedito alle ragazze di Manuela Maccarani di scendere in pedana per delle competizioni. Un problema concreto a livello agonistico per una squadra che punta a conquistare una medaglia alle prossime Olimpiadi di Tokyo e che ha bisogno di mettere eventi nelle gambe, di cimentarsi davanti a una giuria, di provare i propri esercizi e di avere dei riscontri.

Non può di certo bastare l’amichevole interna disputata a inizio autunno. La rinuncia agli Europei della scorsa settimana (in linea con la presa di posizione delle altre Federazioni) ha tolto anche l’ultima occasione di esibizione per le nostre portacolori. Parliamo di gare testa a testa, perché Alessia Maurelli e compagne avranno un’occasione importante giovedì 10 dicembre.

Tra pochi giorni, infatti, andrà in scena il Torneo Internazionale Online di ginnastica ritmica, organizzato dalla Russia. Come funziona? Le azzurre eseguiranno i propri esercizi sulla pedana di Desio, dove si allenano abitualmente. Contemporaneamente la fortissima Russia, Campionessa Olimpica e del Mondo, si esibirà a Mosca. In collegamento ci saranno anche altre Nazionali. Ovviamente ci saranno dei punteggi e un verdetto finale. Non sarà come una gara classica, ma quantomeno è un modo per provare a ripartire e rilanciarsi verso le Olimpiadi.

All’evento saranno presenti anche Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, individualiste già qualificate ai Giochi e che in questo 2020 sono comunque riuscite a gareggiare tra Serie A e Campionati Italiani Assoluti.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo





Source link